top of page
  • RSA Arzaga

CHANNUKKÀ 2022 - RSA ARZAGA MILANO

La festività di Channukkà (lett. inaugurazione) è la festa dei lumi. Essa celebra la vittoria, avvenuta nel 165 a.E.v, dei Maccabei contro il potente esercito greco.

L’Impero greco aveva provato ad annientare spiritualmente il popolo ebraico, proibendo il rispetto dei fondamenti religiosi. L’auspicio, con tale provvedimento, era di ellenizzare l’intera popolazione. A tale scopo era stato anche sconsacrato il Santuario di Gerusalemme, il Bet haMikdash. Furono i Maccabei, appartenenti alla famiglia sacerdotale degli Asmonei, a ribellarsi e a combattere contro gli oppressori. Essi riuscirono miracolosamente, con un numero limitato di combattenti, a vincere la battaglia contro il potente esercito greco. Il 25 di Kislev venne riconsacrato il Santuario. Per poter accendere la menorà, il candelabro, che si trovava nel suo cortile, era necessario olio di oliva puro. Ne venne trovata una sola ampolla, contenente olio sufficiente per accendere i lumi per una notte. Miracolosamente i lumi restarono accesi per otto giorni, che era il tempo necessario per poter preparare altro olio puro. In ricordo di questo miracolo accendiamo ogni anno per otto notti i lumi di Channukkah, iniziando il 25 di Kislev.




Clicca sulla foto per guardare lo slide show.

5 visualizzazioni0 commenti
bottom of page